Siete sicuri che state comunicando in modo giusto e coerente il vostro messaggio? Date un’occhiata a qualche esempio di come alcune grandi aziende per suscitare determinate emozioni nei consumatori e veicolare il loro messaggio utilizzano la leva dei colori. Provate a capire se la vostra scelta di colore è in linea di con la vostra brand strategy.

ROSSO

Che cosa significa: eccitazione, audacia, coraggio, giovinezza
Esempi: Coca-Cola, Red Bull, Disney

Il rosso è sicuramente un colore vivido, selvaggio che è spesso associato con l’assunzione di rischi, aumento dell’appetito, e passione. Una scelta perfetta per un’azienda che vuole distinguersi.

ARANCIONE

Che cosa significa: amichevolezza, sicurezza di sé, giocosità
Esempi: Fanta, EasyJet, Wind

Il colore arancione è utilizzato per catturare l’emozione e l’entusiasmo di una determinata attività ed aiuta anche trasmettere calore e fiducia nel brand.

GIALLO

Che cosa significa: ottimismo, chiarezza, calore
Esempi: McDonalds, Hertz, Nikon

Il giallo è un colore molto calmo che enfatizza il calore e l’allegria anche più dell’arancione. Nel caso di McDonalds, il colore giallo ha il compito di ritrarre la cordialità e l’accessibilità del brand.

VERDE

Che cosa significa: attenzione all’ambiente, crescita, salute
Esempi: Starbucks, The Body Shop, Whole Foods

Il verde è un colore molto potente nel mondo degli affari. Ogni azienda vuole ritrarre se stessa come “green”, e utilizzare il logo di questo colore può fare molto per sottolineare questa distinzione.

BLU

Che cosa significa: fiducia, forza, affidabilità
Esempi: Facebook, Visa, PayPal

Il blu è un colore molto popolare per le istituzioni finanziarie, banche, e qualsiasi altra struttura che richiede un grado di fiducia elevato.

VIOLA

Che cosa significa: creatività, saggezza, fantasia
Esempi: Yahoo, Hallmark, Wonka

Il viola era il colore della regalità o autorità in epoche passate, oggi può essere utilizzato per enfatizzare la saggezza e la creatività.

 

loghi

 

Fonte immagini: Logo Wikia, Fanta, Nikon, the Guardian, Facebook, il Post

 

Vuoi ricevere una consulenza branding personalizzata per differenziarti e far crescere il tuo business? Clicca qui per essere subito ricontattato!