Creare un brand che si faccia notare non è impresa semplice. Ogni organizzazione che decide di voler raggiungere quest’ambizioso obiettivo ha bisogno di una chiara “dichiarazione d’intenti” per relazionarsi con i propri stakeholder, sia internamente che esternamente: una promessa.

Iniziamo dando uno sguardo ad alcuni esempi di famose brand promise.

  • Nike: “Bring inspiration and innovation to every athlete* in the world” “*if you have a body, you are an athlete.”. La promessa di Nike va ben oltre il suo famoso slogan “Just do it”.
  • Starbucks: Starbucks si autodefinisce un brand “lifestyle” esplicitando questa dichiarazione nella promessa che fa ai consumatori: “To inspire and nurture the human spirit – one person, one cup and one neighborhood at a time.”

La brand promise è un’esperienza o un insieme di valori che i clienti possono aspettarsi di ricevere ogni volta che interagiscono con il brand. Quanto più l’azienda è in grado di mantenere la promessa, tanto forte è il valore del brand nella mente di target e dipendenti.

Scopriamo i cinque elementi di una brand promise efficace.

Semplice. Non più di una semplice frase o due. Una brand promise efficace combina l’orecchiabilità di uno slogan e rafforza l’essenza della mission aziendale.

Credibile. Se l’esperienza del cliente non corrisponde alla promessa del marchio, il vostro brand ne risulterà indebolito.

Distintiva. Se la vostra promessa è simile ad altre, in particolare di un competitor, come potete distinguervi dalla massa? Dovete trasmettere ciò che rende la vostra azienda unica e diversa dalla concorrenza cercando di andare oltre le caratteristiche e i vantaggi del vostro prodotto e/o servizio.

Memorabile. La vostra brand promise dovrebbe avere un impatto su ogni decisione della vostra azienda. Anche non essendo così accattivante come un motto o uno slogan, la promessa del brand deve essere memorabile per tutti gli stakeholder, in modo da renderli fieri ambasciatori del marchio “divulgando” la brand promise ad ogni occasione di contatto con clienti, prospect e partner.

Stimolante. Il pubblico in generale agisce quando sente un legame emotivo con una persona, un prodotto o un’azienda. Una brand promise efficace aiuta a stabilire quella connessione. Allo stesso tempo, non promettete qualcosa che non potete mantenere. Una brand promise è destinata si a stimolare il pubblico, ma deve anche essere realistica.

Immagine: integrity.co.uk

 

Vuoi ricevere una consulenza branding personalizzata per differenziarti e far crescere il tuo business? Clicca qui per essere subito ricontattato!